Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Brescia: condannate due gemelle che si davano il cambio come giudice


Brescia: condannate due gemelle che si davano il cambio come giudice
30/10/2009, 14:10

BRESCIA - Gabriella e Patrizia Odisio sono state condannate per falso ideologico, dal Tribunale di Brescia. ad un anno e tre mesi. La particolarità di questa sentenza sta nel fatto che le due sorelle sono gemelle, ed approfittavano della loro somiglianza per sostituirsi al lavoro. Infatti Gabriella Odisio, tra il 1998 e il 2001 era un avvocato che faceva il V.P.O (Vice Procuratore Onorario) a Brescia, con le mansioni di Giudice. Ma in alcune occasioni Gabriella si è fatta sostituire dalla sorella Patrizia, che all'epoca non era ancora avvocato e quindi anche per questo non poteva occupare quel posto. A scoprire il tutto era stato un vigile urbano in pensione, che aveva partecipato ad un processo quando Gabriella era stata sostituita da Patrizia. Allora ci fu la denuncia e da lì sono partite le indagini che poi hanno portato alla sentenza odierna. Su Gabriella pendevano anche le accuse di truffa e falsità ideologica in certificato amministrativo, ma per questo la donna è stata assolta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©