Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestate anche altre due persone nel corso dell'operazione

Brescia: due assessori leghisti arrestati per tangenti


Brescia: due assessori leghisti arrestati per tangenti
20/04/2011, 11:04

BRESCIA - Quattro arresti oggi in una operazione condotta dai Carabinieri della compagnia di Brescia. Al centro delle indagini c'è una tangente da 22 mila euro, che sarebbe stata pagata a ddue assessori leghisti, che sono due degli arrestati. SI tratta di Mauro Galeazzi, 48 anni, assessore con le deleghe all'urbanistica e i lavori pubblici di Castel Mella, e Marco Rigosa, 45 anni, assessore ai Lavori pubblici di Rodengo Saiano, entrambi comuni del bresciano. Rigosa è anche capo dell'ufficio tecnico dello stesso Comune.
Insieme a loro sono stati arrestati anche un imprenditore ed un libero professionista, coinvolti nella commissione del reato. Per tutti loro l'accusa è di corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio e in un caso di peculato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©