Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'arma era carica e con numerose munizioni

Brescia: entra a scuola con mimetica e fucile


Brescia: entra a scuola con mimetica e fucile
08/06/2013, 14:37

DESENZANO (BRESCIA) - Uno studente di un istituto superiore di Desenzano, in provincia di Brescia, ha deciso oggi - ultimo giorno di scuola - di presentarsi a scuola con una divisa mimetica e una custodia di chitarra. Uno degli insegnanti, insospettito, ha aperto la custodia. Dentro c'erano un fucile di caccia carico e molte munizioni. 
Immediatamente il personale della scuola ha chiamato i Carabinieri. Quando i militari sono arrivati, hanno preso in custodia il fucile e interrogato il ragazzo, che è minorenne. Il ragazzo ha detto che non intendeva fare del male a nessuno, salvo che fare un atto dimostrativo contro se stesso. 
Ma è da dubitare che le sue intenzioni fossero quelle: l'arrivo in mimetica, l'accuratezza nel nascondere l'arma, le tante munizioni lasciano prevedere che le sue intenzioni fossero ben altre. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©