Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora sconosciuto il motivo dello scontro

Brescia, immigrato ucciso durante una rissa


Brescia, immigrato ucciso durante una rissa
05/08/2011, 18:08

BRESCIA – Un immigrato pachistano morto, un suo connazionale di 32 anni ferito in modo grave ed un brasiliano di 30 anni contuso lievemente. E’ il bilancio della rissa che è avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì a Brescia, nei pressi della discoteca “Copacabana” di via Orzinuovi.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Brescia e sul posto, per i rilievi, è intervenuta anche la Scientifica. Non è la prima volta che il Copacabana salta alla ribalta della cronaca per episodi simili: nel febbraio 2010 un ragazzo albanese era stato ucciso con un colpo di arma da fuoco. Ora i militari hanno posto il locale sotto sequestro.

Gli inquirenti, al momento, stanno cercando di ricostruire la dinamica e di scoprire il movente dell'aggressione: pare che all’origine dello scontro ci possano essere connotazioni etniche. Ma questa resta fino a prova contraria solo un’ipotesi. Proseguono, inoltre, anche gli accertamenti sulle generalità dello straniero che in prima battuta sarebbe stato identificato attraverso una richiesta di permesso di soggiorno alla Questura di Padova, che era già stata rifiutata.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©