Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Altre persone potrebbero essere implicate

Brescia, ragazzina adescata su facebook. Arrestata anche una donna


Brescia, ragazzina adescata su facebook. Arrestata anche una donna
14/10/2013, 20:08

BRESCIA – Ancora un caso di ragazza adescata su facebook. L’ultimo, in ordine cronologico, è avvenuto ad Isorella, in provincia di Brescia, dove una ragazzina di 13 anni è stata condotta in un ostello della gioventù da un ragazzo svizzero di 26 anni, conosciuto tramite il famoso social network. Il ragazzo, lo scorso giovedì, è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona ma oggi la polizia Cantonese  ha arrestato anche una 23enne domiciliata nel Luganese, accusata di sequestro di persona e rapimento in concorso. La misura sarà ora al vaglio del giudice dei provvedimenti coercitivi. Intanto, continuano gli interrogatori da parte della procuratrice di Lugano Marisa Alfier. Altre persone potrebbero essere implicate.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©