Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Pare che l'uomo avesse problemi economici

Brescia: uccide i figli e si suicida dopo una lite con la moglie


Brescia: uccide i figli e si suicida dopo una lite con la moglie
21/05/2012, 10:05

BRESCIA - Omicidio-suicidio a Brescia, questa mattina, in via Cremona. A compierlo un uomo, dopo una lite con la moglie. Ha afferrato i suoi due bambini - uno di 4 anni e uno di 14 mesi - e li ha lanciati dal balcone. Poi ha cercato di afferrare la moglie per fare lo stesso, ma lei è riuscita a sfuggirgli. Dopo di che anche l'uomo si è lanciato, finendo - come i piccoli - sulle autovetture posteggiate sotto al palazzo. Il padre è morto sul colpo; i due bambini sono morti in ospedale, dove erano stati trasportati dall'immediato intervento delle ambulanze.
Alla base dell'improvviso raprus di follia dell'uomo, oltre al litigio in corso con la consorte, pare ci fossero anche grossi problemi finanziari.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©