Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Erano stati "beccati" da Striscia la Notizia

Brindisi: arrestato sindaco del Pdl e il fratello per truffa


Brindisi: arrestato sindaco del Pdl e il fratello per truffa
14/03/2013, 13:59

FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI) - Vincenzo Della Corte, sindaco di Francavilla Fontana, provincia di Brindisi, eletto nelle liste del Pdl, è agli arresti domiciliari, con l'accusa di truffa aggravata ai danni del servizio sanitario nazionale. Con lui, agli arresti domiciliari anche il fratello Luciano per lo stesso reato. 
Tutto inizia con un servizio di Striscia la Notizia, quando Fabio e Mingo scoprono che, mentre il fratello riceve i pazienti nel suo studio odontotecnico, il sindaco svolge il ruolo - pur non essendolo - di medico di base, dando ricette mediche ai pazienti sul modulo del fratello. 
Dopo quel servizio sono partite le indagini e sono state sentite oltre 100 persone. Dall'esito dei verbali, la decisione di procedere alla detenzione domiciliare di entrambi, per evitare che proseguano la loro attività illecita e che inquinino le prove. Infatti, dalle testimonianze è stato accertato che le cose vanno avanti così da almeno 10 anni.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©