Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'accusa è di truffa aggravata in danno dell'Asl

Brindisi, medici ed infermieri assenteisti, 24 arresti


Brindisi, medici ed infermieri assenteisti, 24 arresti
15/11/2010, 09:11

BRINDISI - I carabinieri del Nas di Taranto hanno arrestato 24 persone per truffa aggravata e continuata in danno dell'Asl di Brindisi. Si tratta di dipendenti o convenzionati con il Servizio Sanitario locale, medici, infermieri, tecnici di radiologia, impiegati amministrativi e addetti alle pulizie.
Il cartellino maracatempo era timbrato da colleghi o estranei invece che dai dipendenti interessati. Inevitabilmente si verificavano grossi ritardi per gli esami diagnostici a causa dell'assenteismo dei medici, modo per guadagnare tempo e svolgere attività sanitarie private e proprie incombenze.
Oltre a 24 provvedimenti di custodia cautelare eseguiti nel corso del blitz, sono indagate per reati simili altre 45 persone.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©