Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Fuoco sotto addome

Brindisi:autopsia su uomo arso vivo


Brindisi:autopsia su uomo arso vivo
29/12/2012, 13:37

 

BRINDISI – I risultati dell’autopsia effettuata sul corpo di Damiano De Fazio, l’imprenditore agricolo arso vivo a Brindisi, sono ormai ufficiali.
Sembra che il 51enne non abbia subito alcuna violenza e che non siano stati riscontrati segni di colluttazione.
L’uomo era stato trovato da un vigilante nella notte fra il 26 e il 27 dicembre nelle campagne di Mesagne mentre cercava di difendersi dalle fiamme che lo avvolgevano.
Stando alle notizie fornite dal medico legale Carusi, che ha eseguito gli esami, il fuoco sarebbe stato appiccato sotto l’addome.
Infatti, la zona genitale è risultata essere quella più compromessa dalle ustioni che ricoprivano il 95% del corpo della vittima.
Questi dati portano gli inquirenti ad indagare soprattutto sulla vita privata della vittima.

 

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©