Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Brogli elettorali regionali 2010 presso il comune di Torre Annunziata


Brogli elettorali regionali 2010 presso il comune di Torre Annunziata
03/11/2011, 14:11

Gli agenti del commissariato di Polizia Torre Annunziata alle prime ore dell’alba hanno eseguito due provvedimenti restrittivi nei confronti di due uomini, un uomo di  50 anni e un uomo di  22 anni entrambi oplontini.

I poliziotti hanno eseguito due ordinanze di misura cautelare emesse dal G.I.P. dr. Nicola Russo presso il Tribunale di Torre Annunziata.

Il 50enne è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari mentre per il 22enne è stato disposto il divieto di dimora nel comune di Torre Annunziata.

I due in concorso tra loro ed appartenenti all’Ufficio Elettorale rispettivamente, il 50enne quale rappresentante di lista ed il 22enne  quale segretario di una sezione elettorale del comune di Torre Annunziata, durante le elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010, hanno falsificato le tabelle di scrutinio ed il “il verbale delle operazioni dell’Ufficio elettorale di sezione” avvantaggiando un candidato facendo risultare 83 preferenze anziché 79 come realmente avvenuto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©