Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Brusciano, madre e figlio arrestati per detenzione di hashish e armi


Brusciano, madre e figlio arrestati per detenzione di hashish e armi
17/10/2010, 16:10

A Brusciano i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione a fini di spaccio di hashish e detenzione illegale di armi e munizioni Baldetti Assunta, 45 anni e Di Maio Raffaele, 20 anni, entrambi residenti del luogo e gia’ noti alle forze dell'ordine, madre e figlio. I militari dell’arma hanno eseguito perquisizione nella casa dei 2, rinvenendo 100 grammi di hashish nascosti nella camera da letto della donna e una penna-pistola calibro 22 di fabbricazione tedesca, con 3 cartucce, nascosta nella camera da letto del giovane. Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale e in quello di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©