Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

L'uomo è stato sorpreso dalle telecamere

Buca per 50 volte le ruote dell'auto della cognata, arrestato


Buca per 50 volte le ruote dell'auto della cognata, arrestato
26/07/2014, 14:47

TORINO - Un uomo di 55 anni è stato arrestato a Torino con l'accusa di stalking. L'uomo da mesi aveva cominciato a prendersela con la sorella della sua ex, ritenuta responsabile della separazione. Per cui, sistematicamente, di notte andava a cercare dove la donna posteggiava la sua Renault Clio e le bucava le gomme. 

A scoprirlo è stata la vittima che, insospettita dal fatto di trovare le ruote - a volte una, a volte anche tutte e quattro - bucate, ha cominciato ad appostarsi per scoprire il colpevole. E così ha visto l'ex cognato arrivare e tirare fuori un cacciavite da un calzino, prima di cominciare a colpire le ruote dell'auto. A quel punto è andata dai Carabinieri a denunciare l'accaduto. Per poterlo cogliere sul fatto, i Carabinieri hanno predisposto una telecamera che inquadrasse l'auto quando era posteggiata. E infatti, il colpevole è stato inquadrato mentre danneggiava per l'ennesima volta le ruote dell'auto.

Da qui il provvedimento di arresto per stalking. In cui sono elencati ben 51 episodi di danneggiamento alle ruote. Ma tra il provvedimento e l'arresto ce ne sono stati altri.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©