Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

La pagina Facebook raccoglie in poco tempo 789 'mi piace'

Bufale sul web: Rocco Siffredi, candidato sindaco di Palermo

Su Internet girano una serie di manifesti elettorali

Bufale sul web: Rocco Siffredi, candidato sindaco di Palermo
28/03/2012, 18:03

Dai governi tecnici a quelli pornocratici, sembra che la politica sia passata di moda oppure sia passata di mano in mano per finire alla mercé di chi ha fatto tutt’altro mestiere nella vita. Quest’anno l’eros è entrato di prepotenza nelle elezioni amministrative e dopo le diverse pornostar, anche il pornodivo Rocco Siffredi annuncia la sua discesa in campo, ma alla fine si rivela solo una bufala creata ad arte su Internet. A Monza si è candidata Ilona Staller, in arte Cicciolina, a La Spezia si è presentata la bionda Michelle Ferrari, a Taranto Amandha Fox ha vinto le primarie contro la collega Luana Borgia, mentre a Torre del Greco Milly D’Abbraccio, dopo aver lasciato dichiarazioni piccanti, ritira la sua candidatura. Anche a Palermo l’entrata in politica di Rocco Siffredi è durata quasi quanto un’eiaculazione precoce. La voce si è sparsa sul web e ha fatto andare in tilt i social network. Una serie di tendenziosi manifesti elettorali hanno invaso la Rete. La candidatura a sindaco di Palermo di Rocco Siffredi è stata veloce, come la sua smentita. È nato anche un gruppo su Facebook che ha raccolto 789 simpatizzanti del pornodivo. Una frase introduceva alla pagina: “Cari cittadini, ho deciso di candidarmi perché credo che siete abbastanza stanchi di questa politica falsa e corrotta. È giunta l’ora di buttarli tutti fuori. Scegliere voi come, io vi metto a disposizione i miei mezzi. Rocco”. Stesso andazzo su Twitter. La notizia ha richiamato tanti tweet ironici, tra cui quello di ItsCetty che scrive “La città necessita da tempo di misure straordinarie” oppure di FAccaputo “Se Rocco Siffredi vince a Palermo io ritorno in Sicilia!” oppure “Con la discesa in campo di Rocco si aprono nuovi orizzonti”.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.

Correlati