Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Bullismo, ragazzi riconoscono i loro aggressori su youtube


Bullismo, ragazzi riconoscono i loro aggressori su youtube
31/01/2009, 08:01

La Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania ha denunciato alla Procura della Repubblica per i minorenni due ragazzi accusati di rapina e lesioni ai danni di due coetanei. Il fatto risale al dicembre scorso quando le vittime, che erano assieme a coetanei un sabato sera in via Etnea, erano state circondate da un gruppo di bulli, tra i quali secondo l'accusa i due indagati, che dopo averli minacciati li avevano aggrediti e derubati di alcune decine di euro. L'episodio era denunciato alla Polizia Postale perché le vittime avevano riferito di aver riconosciuto i loro aggressori in video immessi sul sito di Youtube. L'indagine ha consentito di identificare quasi tutti i componenti del gruppo, tra cui gli indagati, entrambi incensurati. Interrogati su delega del sostituto procuratore dei minorenni Valeria Perri, i due non hanno ammesso le loro responsabilità e si sono al momento dichiarati estranei ai fatti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©