Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Buone prassi nella giustizia. Domani a Castel Capuano la presentazione del progetto finanziato dalla Regione


Buone prassi nella giustizia. Domani a Castel Capuano la presentazione del progetto finanziato dalla Regione
09/05/2012, 14:05

Il 10 maggio p.v., alle ore 9.30, presso il Saloncino dei Busti di Castel Capuano ospiti della Fondazione, si terrà il convegno di chiusura della prima delle iniziative della Regione Campania nell’ambito del Progetto “Diffusione di Best Practices presso gli Uffici Giudiziari italiani”, che ha visto la realizzazione di diverse buone pratiche nell’ambito dei tre Uffici Giudiziari coinvolti – Tribunale di Salerno, Tribunale per i minorenni di Salerno, Procura della Repubblica di S. Angelo dei Lombardi, la cui esecuzione è stata affidata al Raggruppamento Temporaneo di Imprese guidate dalla società Penelope Spa.

Il Protocollo di Intesa tra le Regioni e le Province autonome, il Ministero della Giustizia e il Dipartimento della Funzione Pubblica, la Giunta Regionale della Campania è teso a realizzare il Progetto Transnazionale-Interregionale “Diffusione di Best Practices presso gli Uffici Giudiziari Italiani. Quella che si chiude è la prima delle iniziative che vedono la Regione Campania impegnata sul tema con finanziamenti per circa 10 milioni di euro e ventiquattro uffici Giudiziari in totale coinvolti. L’evento rappresenta un momento di riflessione comune con tutti gli attori coinvolti, sul significato particolare che il Progetto “Best Practices” ha assunto nel panorama delle iniziative per la Giustizia e per la Pubblica Amministrazione.

RELATORI:

Antonio Buonajuto - Presidente della Corte d’Appello di Napoli

Vittorio Martusciello - Procuratore Generale di Napoli

Lucio Di Pietro - Procuratore Generale di Salerno

Floretta Rolleri – Pres. Fondazione Castelcapuano e DG complesso giudiziario Napoli

Antonio Mungo - Vice Capo dip. organizzazione giudiziaria - Ministero della Giustizia

Daniela Intravaia – DG Sistemi Informativi Automatizzati - Ministero della Giustizia

Giuseppe Zollo - Presidente Campania Innovazione S.p.A.

Francesco Caia - Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Napoli

Francesco Marandino - Amministratore Unico Penelope S.p.A.

Giuseppe D’Angelo - Regione Campania

Pasquale Andria - Presidente del Tribunale per i Minorenni di Salerno

Ettore Ferrara - Presidente del Tribunale di Salerno

Antonio Guerriero - Procuratore della Repubblica di Sant'Angelo dei Lombardi

Nicola Mozzillo - Direttore CISIA Napoli

Patrizia Proietti - Segreteria tecnica progetti di innovazione –Ministero della Giustizia

Giovanni Xilo - Coordinatore del progetto - Dipartimento della Funzione Pubblica

Giuseppe Orefice - Campania Innovazione S.p.A.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©