Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

BURUNDI: BAMBINA ALBINA DI 6 ANNI UCCISA E CRUDELMENTE MUTILATA


BURUNDI: BAMBINA ALBINA DI 6 ANNI UCCISA E CRUDELMENTE MUTILATA
17/11/2008, 15:11

Ancora orrende violenze contro gli albini in Africa. In Burundi una bambina di 6 anni e' stata uccisa e il suo corpo barbaramente smembrato. E' successo a Bugongo, villaggio a 220 chilometri a est dalla capitale del Burudni Bujumbura. Un gruppo di banditi armati e' entrato dentro la sua casa e, come riportato dall'amministratore locale Remi Sengiyumva, ha ucciso Cizanye (questo il nome della bambina) per poi decapitarla e amputarle le braccia e le gambe. Sempre in Burundi a settembre sono stati uccisi con le stesse modalita' un uomo e una ragazza, sempre albini. Episodi analoghi si sono registrati in Tanzania. Quello dell'assassinio degli albini in Africa sta diventando un vero problema: le autorita' locali hanno deciso di raggruppare la comunita' per proteggerla dagli attacchi dei fanatici della stregoneria. Gli organi degli albini infatti sono utilizzati in Africa per pozioni magiche che vengono vendute a peso d'oro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©