Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Asfalto in pessime condizioni, vetture con sistemi obsoleti

Bus e sicurezza stradale, l'appello degli autisti Anm

Lente d'ingrandimento sulle problematiche della viabilità

.

Bus e sicurezza stradale, l'appello degli autisti Anm
13/01/2011, 15:01

NAPOLI - Portare l'attenzione sulla sicurezza, sia per quanto riguarda la strada, sia relativamente ai mezzi. Questo l'ennesimo appello lanciato dagli autisti Anm, anche alla luce del recente incidente che ha causato il decesso di una 15enne a Pianura.
La sicurezza sulle strade, lamentano gli autisti, è spesso solo un miraggio. A partire dalle pessime condizioni del manto stradale, per finire all'incivilità degli altri automobilisti, che spesso parcheggiano anche nelle aree destinate alle fermate degli autobus, obbligando il mezzo a fermarsi quasi al centro della carreggiata e costringendo gli utenti a slalom tra le auto in sosta ed i cassonetti.
Lasciano a desiderare anche i sistemi di sicurezza installati sugli autobus. Sebbene l'azienda provveda (anche se non sempre tempestivamente) alle segnalazioni dei dipendenti, la tecnologia potrebbe venire in aiuto per evitare alcuni incidenti. Si potrebbe, per esempio, installare dei sensori tra le porte, per evitare che esse si chiudano se qualcuno è in transito, o che blocchino automaticamente il mezzo se qualcosa è rimasto incastrato.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©