Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Aggiornamento in serata: arrestato Favarolo

Caccia all’uomo a Scampia per i 4 evasi da Airola


.

Caccia all’uomo a Scampia per i 4 evasi da Airola
27/10/2009, 18:10

NAPOLI - Si cercano a Napoli i quattro ragazzi evasi ieri sera dal carcere di Airola, nel Beneventano. I quattro sono Manuel Brunetti, 18 anni, in attesa di giudizio per omicidio, Marcello Picardi, 19 anni, condannato per omicidio che stava scontando la pena, Giuliano Landieri, 19 anni, che stava scontando la pena per reati di droga, e Giovanni Favarolo, 20 anni, che stava scontando una pena per reati connessi alla legge sulle armi e che sarebbe uscito per fine pena il 29 dicembre, tra tre mesi. Il gruppetto era riuscito a scappare dal carcere dopo una sommossa creata ad hoc, durante la quale tre agenti penitenziari sono rimasti feriti. Tutti gli evasi sono originari di Scampia e l’automobile che hanno utilizzato per la fuga è stata ritrovata alle porte del capoluogo partenopeo. Le forze dell’ordine pensano quindi che i quattro siano ritornato nel quartiere d’origine, dove adesso si stanno concentrando le ricerche da parte di carabinieri e polizia.

In serata è arrivata la notizia che Giovanni Favarolo è stato arrestato a San Giovanni a Carbonara, nei pressi di un palazzo. Il giovane, che sarebbe stato rilasciato tra tre mesi, ha riferito di essersi allontanato da carcere per un amore tra l'altro non corrisposto.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©