Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Perquisite dozzine di abitazioni

Caccia serrata al boss Zagaria

In otto ad essere accusati di aver favorito la latitanza

.

Caccia serrata al boss Zagaria
23/04/2011, 10:04

NAPOLI  Caccia serrata al boss del clan dei casalesi Michele Zagaria. I carabinieri hanno setacciato gomito a gomito l’area che si estende tra Casapesenna e Casal di Principe, per stanare il reggente dell’organizzazione criminale più potente della Campania. Durante i controlli per scovare il bunker del capoclan sono state perquisite una dozzina di abitazioni e fermati uomini. Per loro l’ accusa è di aver favorito la latitanza del boss e di aver perpetrato col metodo mafioso alcune estorsioni. Gli otto fermati sono incensurati.

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©