Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna era con amiche, che sono riuscite a salvarsi

Cagliari, 58enne uccisa da vespe


Cagliari, 58enne uccisa da vespe
28/09/2010, 19:09

Teulada (Cagliari) - Una casalinga di 58 anni è morta domenica pomeriggio dopo essere stata aggredita da uno sciame di vespe. Giamma Cuccu stava passeggiando con la sorella e le due amiche quando è stata colpita dagli insetti.
Le due donne sono riuscite a salvarsi anche se hanno riportato diverse punture velenose su tutto il corpo. Hanno bisogno soltanto di pochi giorni di cure. Per abitudine le tre amiche ogni fine settimana si incontravano per una passeggiata. Domenica si sono date appuntamento dopo pranzo e sono andate in un piccolo sentiero.
Ma all'improvviso la passeggiata si è trasformata in un vero incubo, sono state aggredite da uno sciame di vespe velenose. Gianna Cuccu, che è stata la più colpita dalla nube di insetti ha subito uno schock anafilattico. Inutili i soccorsi delle amiche alla vista della donna in difficoltà respiratoria e con labbra, viso e gola gonfie.
L'ambulanza del 118 è arrivata troppo tardi. Alcune automobilisti si sono fermati per aiutare le donne e portarle all'ambulatorio di Teulada. Inutile ogni tentativo della Guardia medica festiva di rianimare Gianna Cuccu. La donna purtroppo è morta.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©