Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esigenze cautelari relative all'inquinamento delle prove

Cagliari, Cellino resterà in carcere


Cagliari, Cellino resterà in carcere
22/02/2013, 15:42

CAGLIARI – Non uscirà dal carcere il presidente del carcere, Massimo Cellino, arrestato il 14 febbraio scorso nell'ambito dell'inchiesta sulla realizzazione dello stadio Is Arenas. A deciderlo è stato il giudice delle indagini preliminari, Giampaolo Casula, che ha respinto l'istanza degli avvocati difensori che avevano sollecitato la scarcerazione.

Stessa decisione è stata presa anche a proposito di Mauro Contini, sindaco di Quartu Sant'Elena, anche lui in manette nell'ambito della stessa inchiesta insieme con l'assessore ai Lavori pubblici Stefano Lilliu.

Non si conoscono ancora i dettagli della motivazione: secondo alcune indiscrezioni trapelate, persistono ancora le esigenze cautelari relative all'inquinamento delle prove. La Procura, infatti, non ha ancora ultimato di acquisire atti.

Gli avvocati degli accusati, intanto, hanno già presentato ricorso al Tribunale del riesame contro il provvedimento del Gip. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©