Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era in parte carbonizzato

Cagliari, ciclista scova corpo di una donna vicino alla diga


Cagliari, ciclista scova corpo di una donna vicino alla diga
28/10/2011, 20:10

CAGLIARI – Il corpo di una donna è stato trovato nelle campagne di Uta, nel Cagliaritano, vicino alla diga sul Cixerri. Ad allertare le forze dell’ordine, verso le 16, è stato un ciclista: una volta capito cosa aveva di fronte ha immediatamente dato l’allarme. Sul posto, sono intervenuti gli uomini della Squadra mobile di Cagliari e i vigili del fuoco assieme al medico legale per i primi rilievi con i tecnici della scientifica.

Da un primo esame, il corpo sembrerebbe in parte carbonizzato. Secondo gli inquirenti, nel tentativo di distruggere il corpo, gli assassini lo avrebbero coperto con alcuni pneumatici ai quali avrebbero poi dato fuoco. Non lontano dal punto in cui è stato trovato il cadavere, sarebbe stata trovata anche una valigia che potrebbe appartenere alla vittima.

La donna non è stata ancora identificata. Non viene escluso che possa trattarsi di una cittadina straniera, ma sul punto viene mantenuto il riserbo più totale. Un particolare avrebbe attirato l'attenzione di Polizia e medico legale: il volto della vittima è stato infatti avvolto con una sorta di sudario, forse una tovaglia o un asciugamano.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©