Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, 300 chilogrammi di materiale esplodente in cantina: arrestato 32enne


Caivano, 300 chilogrammi di materiale esplodente in cantina: arrestato 32enne
30/12/2011, 17:12

Questa mattina, ad Afragola, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di casoria hanno denunciato in stato di libertà un 32enne di caivano già noto alle forze dell'ordine. durante i servizi predisposti per contrastare la fabbricazione, detenzione e la vendita di “botti” illegali , i militari dell’arma hanno fatto irruzione nella casa dell’uomo a caivano in via reno dove nel corso di perquisizione e’ stato rinvenuto in cantina il seguente materiale: 13 batterie pirotecniche da 100 colpi, di v categoria, del complessivo di 200 chilogrammi; 4 scatole di mini razzi da 250 colpi, di iv categoria, del peso complessivo di 30 chilogrammi; 2 scatole di razzi a fischio da 144 pezzi, di v categoria, del peso complessivo di 40 chilogrammi; 3 scatole contenente 50 pezzi l’una di petardi modello rambo 31, di iv categoria, del peso complessivo di 30 chilogrammi. sul vero e proprio deposito, dove non c’era il minimo rispetto delle norme in materia di detenzione di materiale esplodente, sono stati fatti intervenire gli artificieri del comando provinciale di napoli che hanno provveduto alla campionatura e al ritiro dei botti per la distruzione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©