Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, auto rubate scoperte in area già sequestrata per reati ambientali


Caivano, auto rubate scoperte in area già sequestrata per reati ambientali
02/11/2011, 13:11

A Caivano i militari dell’arma dei carabinieri della locale tenenza hanno deferito in stato di un 32enne di crispano già noto alle forze dell’ordine amministratore di una ditta d’autosoccorso. Nell’area privata adibita a deposito veicoli di proprietà del predetto cittadino (parte della quale già sottoposta a sequestro dal novembre 2001 per reati di natura ambientale), i militari dell’arma dei carabinieri hanno rinvenuto: - un’alfa romeo 147 oggetto di furto denunciato il 17 settembre alla stazione militari dell’arma dei carabinieri di marianella da un 26enne di napoli; - una fiat idea oggetto di furto denunciato il 1° novembre alla stazione militari dell’arma dei carabinieri di brusciano da una 33enne di bonito (av); - una fiat panda oggetto di furto denunciato il 29 settembre alla stazione militari dell’arma dei carabinieri di somma vesuviana da un 26enne di acerra; - una fiat panda oggetto di furto denunciato il 19 settembre alla stazione militari dell’arma dei carabinieri di acerra da una 55enne del luogo; - una lancia y oggetto di furto denunciato il 27 ottobre alla tenenza militari dell’arma dei carabinieri di sant’antimo da una 44enne di villaricca; - una fiat panda oggetto di furto denunciato il 20 ottobre alla tenenza militari dell’arma dei carabinieri di caivano da un 57enne di trentola ducenta (ce). tutti i veicoli sono stati recuperati e restituiti ai proprietari. sono ancora in corso indagini per cercare di identificare gli autori materiali dei furti. l’intera area, di circa 5.000 mq., è stata sottoposta a sequestro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©