Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, in manette fratelli dell'ex capoclan 'o craparo


Caivano, in manette fratelli dell'ex capoclan 'o craparo
30/08/2011, 17:08

Caivano (Na) - Questa mattina, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Afragola”, hanno arrestato i fratelli dell'ex capoclan 'o capraro.  rispettivamente 51enne e 54enne, entrambi di Caivano (Na), per concorso in coltivazione e produzione di marijuana.

Nei giorni scorsi, gli investigatori del Commissariato avevano appreso da fonti investigative, che in un terreno incolto della frazione Pascarola di Caivano c’era una piantagione di marijuana. Questa mattina pertanto, alcuni poliziotti hanno individuato il luogo e si sono posti in osservazione aspettando che i coltivatori di sostanza ad effetto stupefacente si facessero vivi.

L’attesa non è stata vana in quanto dopo pochi minuti, i due fratelli hanno raggiunto le piante ed hanno iniziato a prendersene cura come se fossero normali piante da orto.

A questo punto gli agenti dono intervenuti e dopo aver bloccato i due, hanno controllato quanto coltivato rinvenendo sul posto ben tre piante di marijuana.

Gli arbusti, alti ben 300 cm circa e con un fusto di quasi 10 cm di diametro, sono stati pertanto estirpati e sequestrati.

I due fratelli sono stati quindi arrestati e condotti in carcere. I due erano fratelli del defunto Salvatore Natale detto “ o’ Craparo ”, capo clan dell’organizzazione criminale che sino al 1999 aveva avuto il controllo incontrastato di tutte le attività illecite della zona, sino a quando tutti gli appartenenti non erano stati sterminati da un clan rivale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©