Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, scoperto un pitone infreddolito: denunciato il proprietario


Caivano, scoperto un pitone infreddolito: denunciato il proprietario
12/12/2012, 14:48

Gli agenti del commissariato di PS Afragola quando hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo, in Caivano presso il Parco Verde, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, non credevano di trovare un serpente. Gli agenti durante il controllo hanno notato sul balcone dell’appartamento un terrario ricoperto da giornali, all’interno un pitone reticolato infreddolito. L’animale era attorcigliato al neon per riscaldarsi. L’uomo è stato denunciato  mentre il rettile è stato affidato Ospedale Veterinario della ASL Napoli 1 Centro. Il Reticulated Python è uno di quei rettili che, la Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione (CITES), inserisce dal 1975 nella II appendice che include specie il cui commercio è regolamentato per evitare uno sfruttamento incompatibile con la loro sopravvivenza. In Italia la L.150/92 e successive modifiche disciplina i reati relativi all'applicazione della convenzione sul commercio internazionale delle specie animali e vegetali in via di estinzione ed inserisce il rettile nelle specie potenzialmente pericolose, di cui è proibita la detenzione. Si tratta di esemplari vivi di mammiferi e rettili selvatici o nati in cattività che possono, in particolari condizioni ambientali o comportamentali, provocare danni invalidanti o mortali alle persone.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©