Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, sventata rapina con la tecnica del buco in gioielleria


Caivano, sventata rapina con la tecnica del buco in gioielleria
13/10/2011, 13:10

I carabinieri della tenenza di caivano su richiesta del titolare 49enne di una gioielleria sono intervenuti sul corso umberto i scoprendo che ignoti si stavano preparando a rapinare l’esercizio commerciale con la tecnica del buco. dopo avere aperto l’esercizio di pomeriggio il proprietario si e’ accorto che una mattonella della pavimentazione era rialzata di circa 1 centimetro e dalla stessa proveniva un forte odore. rimossa la mattonella e’ stato scoperto un foro del diametro di circa 20 centimetri attraverso il quale si aveva modo di scorgere un cunicolo in direzione della pubblica via. i carabinieri, intervenuti sul posto insieme alla polizia locale, hanno effettuato un sopralluogo nelle fogne avendo cosi’ modo rinvenire oggetti e attrezzi lasciati da ignoti che probabilmente, avrebbero posto in essere l’azione criminosa di notte (un pistone idraulico collegato ad una bombola ad aria compressa, un piede di porco, un guanto di lattice di colore rosso, un utensile per lavori). quanto sopra elencato e’ stato sottoposto a sequestro. sono in corso indagini ad opera dei carabinieri di caivano. Ore contate per gli autori della tentata rapina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©