Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Caivano, un fermato per trasporto di rifiuti pericolosi e ricettazione


Caivano, un fermato per trasporto di rifiuti pericolosi e ricettazione
05/05/2011, 16:05

A Caivano i carabinieri della locale tenenza hanno fermato un rumeno di 60 anni, domiciliato a napoli nel campo rom adiacente l’aeroporto di capodichino, già noto alle forze dell’ordine. nel transitare sulla strada provinciale caivano – aversa i carabinieri hanno sottoposto a controlli un motocarro senza targa guidato dal 60enne e scoperto che il telaio era contraffatto e appartenente a un veicolo uguale oggetto di furto denunciato l’1.11.2010 alla stazione carabinieri di gragnano dal proprietario 76enne di scafati (sa). nella circostanza lo straniero, privo di patente di guida, e’ stato denunciato anche perché trasportava materiale ferroso di varia natura (rifiuti speciali pericolosi). Il fermato e’ stato associato alla casa circondariale di Poggioreale a Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©