Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A bordo dei due convogli circa 60 pendolari

Calabria, scontro fra treni. Tra i feriti una donna incinta


Calabria, scontro fra treni. Tra i feriti una donna incinta
06/03/2014, 19:58

CALABRIA -  Tragedia sfiorata in Calabria a causa di un incidente ferroviario verificatosi a Gimigliano, un centro poco distante da Catanzaro che ha coinvolto circa 60 pendolari. Circa 10 le persone ferite, tra cui una donna incinta. Lo scontro tra due treni delle Ferrovie della Calabria è avvenuto lungo la linea Catanzaro-Cosenza, nei pressi del santuario della Madonna di Porto. Nessuno dei feriti è in pericolo di vita.

Al momento dello scontro nella zona pioveva molto, rendendo così difficoltoso l’intervento delle forze dell’ordine e dei soccorritori. Sul posto anche il primo cittadino di Gimigliano, Massimo Chiarella. Intanto la Procura della Repubblica di Catanzaro ha aperto un'inchiesta per accertare le cause dell'incidente.

A bordo di uno dei due trenu c’erano anche gli atleti della squadra giovanile di calcio della Garibaldina di Soveria Mannelli. I ragazzi, che tornavano da Catanzaro dove avevano disputato una partita, sono rimasti feriti in modo lieve e sono stati smistati tra gli ospedali di Catanzaro e Soveria Mannelli.

Al momento due le ipotesi al vaglio degli inquirenti sono due. "Su un binario unico la problematica può essere dovuta solo a un problema di segnaletica. Se ci sia stato un problema di automatismi o un errore umano questo lo potrà decidere solo il controllo di tutti gli strumenti di rilevazione: verrà fatto nei prossimi giorni", dichiara il comandante provinciale dei carabinieri di Catanzaro, colonnello Ugo Cantoni.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©