Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno: "Al Vomero tutto è tornato come prima"

Calato il silenzio sulla vicenda dei gazebo


Calato il silenzio sulla vicenda dei gazebo
23/07/2010, 09:07


NAPOLI - "Dopo tanto clamore, battibecchi e proteste sulla vicenda del gazebo e sui relativi sequestri, iniziati nel gennaio del 2009, sembra calato il silenzio – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Intanto al Vomero tutto è tornato come prima. In piazza Vanvitelli, per esemplificare, i gazebo, anche alcuni di quelli che erano stati temporaneamente rimossi, sono stati ripristinati e sono tornati a funzionare a pieno regime".
“Rimangono i problemi estetici ed architettonici legati ai materiali ed ai colori utilizzati, oltre che agli spazi occupati – prosegue Capodanno -. Rimane il palo della pubblica illuminazione che, quasi per magia, spunta dalla copertura in plastica di uno di tali manufatti, in essa inglobato (foto allegata)".
“Quando e se verrà applicata la regolamentazione al riguardo di recente varata dall’amministrazione comunale è una vicenda tutta ancora da verificare – conclude Capodanno - Per adesso si può solo prendere atto del fatto che, allo stato, il problema è rimasto irrisolto e che le occupazioni di suolo pubblico con i manufatti, già oggetto dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria, permangono nelle diverse zone interessate della città".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©