Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era il capitano dell'Espanyol

Calciatore spagnolo stroncato da un malore


Calciatore spagnolo stroncato da un malore
09/08/2009, 08:08


Si è accasciato al suolo mentre stava telefonando. Un malore improvviso ha stroncato ieri sera la vita del 26enne centrocampista dell'Espanyol Daniel Jarque. La tragedia è avvenuta a Coverciano, vicino Firenze, dove la squadra, che milita in prima divisione nella Liga, era in ritiro in attesa dell'amichevole con il Bologna in programma questa sera. Il calciatore stava parlando al telefono con la fidanzata quando si è accasciato a terra. La ragazza, allarmatissima, ha telefonato ai compagni di squadra, ma quando i soccorritori sono entrati nella camera del giocatore, non c'era più nulla da fare. Prima è stata tentata la defibrillazione, poi il giocatore è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Firenze, ma nonostante la somministrazione di adrenalina e atropina il cuore di Jarque "non ha reagito".

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©