Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’uomo accusato di duplice omicidio

Calcio, arrestato ultrà genovese: ha ferito 5 sampdoriani


Calcio, arrestato ultrà genovese: ha ferito 5 sampdoriani
14/06/2012, 21:06

GENOVA – Un ultrà genovese è stato arrestato con le accuse di duplice tentato omicidio e lesioni gravissime aggravate. L’uomo, fermato nel primo pomeriggio,  si chiama Mattia Marzorati, ed  ha confessato di avere accoltellato tre tifosi sampdoriani sabato sera, riducendone due in fin di vita.
Il ragazzo è stato raggiunto da un ordine di custodia cautelare firmato dal gip Massimo Cusatti su richiesta del pm Massimo Terrile. L'arresto è stato eseguito dagli uomini della squadra Mobile di Genova. Il giovane, assistito dagli avvocati Davide Paltrinieri e Stefano Sambugaro, si era costituito nel tardo pomeriggio di martedì, addossandosi fin da subito tutte le responsabilità dei ferimenti, tesi che ha ribadito anche ieri di fronte al pm Terrile, a cui aveva chiesto di essere ascoltato. Dopo l'interrogatorio il magistrato ha chiesto il suo arresto che il gip ha concesso. Dopo gli adempimenti di rito in questura, Mattia Marzorati sarà trasferito nel carcere di Marassi.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©