Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’allerta è scattata per il 50% della popolazione

Caldo record negli Usa, 22 morti


Caldo record negli Usa, 22 morti
22/07/2011, 17:07

USA - E’ di 22 morti il bilancio dell’ondata di caldo record che ha investito gli Stati Uniti d’America.

L'ufficio meteorologico Usa ha lanciato lo stato d’allerta sottolineando che il gran caldo con punte di oltre 40 gradi, accompagnato tra l’altro da livelli di umidità elevata, è pericoloso e si sta estendendo lentamente verso est con l'alta pressione e con una tendenza che continuerà ancora almeno fino a domenica prossima. L'allerta è scattata principalmente per il 50% della popolazione americana.

I meteorologi prevedono che, oggi, negli stati del Midwest e sulla costa atlantica ci potranno essere punte che superano i 43 gradi. Fra gli episodi segnalati, riportati dalla Bbc online, c’è la morte di tre anziani trovati cadavere in casa a Hutchinson (Kansas) ed una moria di bestiame nel Minnesota e in South Dakota.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©