Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

L'intero paese di Mazzarino è in rivolta

Caltanissetta: ricoverato in ospedale, muore perchè la sala operatoria è chiusa


Caltanissetta: ricoverato in ospedale, muore perchè la sala operatoria è chiusa
27/08/2009, 11:08

Chi avesse dovuto passare ieri per Mazzarino, paesino in provincia di Caltanissetta, ha trovato una situazione estremamente tesa: negozi chiusi; la statale Caltanissetta-Gela che passa poco lontana, bloccata con auto e trattori in diversi punti. A scatenare la rabbia dei cittadini, come è morto Filippo Li Gambi, 23 anni. Giovedì scorso il ragazzo ha avuto un incidente stradale, mentre viaggiava in moto, al termine del quale il ragazzo ha avuto una gamba tranciata. Ricoverato all'ospedale Santo Stefano, a Mazzarino, doveva essere operato; ma la cosa non è stata possibile perchè la sala operatoria è chiusa. E' stato disposto quindi il trasferimento del ragazzo in altra struttura ospedaliera attrezzata, dove il ragazzo è arrivato morto a causa dell'eccessiva perdita di sangue.
Ieri è stato fatto il funerale del ragazzo, al termine del quale il padre Giovanni Li Gambi si è incatenato ai cancelli dell'ospedale, mentre i concittadini cominciavano le proteste, che sono continuate fino a mezzanotte.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©