Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Caltanissetta: sequestrati beni alla mafia per 1,5 milioni


Caltanissetta: sequestrati beni alla mafia per 1,5 milioni
23/04/2009, 11:04

Il Tribunale di Caltanissetta ha disposto, con una serie di ordinanze, il sequestro di beni e denaro per oltre 1,5 milioni di euro. Ci sono nell'elenco conti correnti, immobili, terreni e molto altro. E' tutto di proprietà di Gaetano Morteo, 59, e dei suoi familiari. Morteo, arrestato nel 2007 nell'ambito dell'oeprazione Bilico, è considerato un esponente della stidda di Gela.
Secondo quanto riferito, i beni sarebbero stati illegamente accumulati tra il 1990 e il 2006, periodo in cui Morteo aveva il controllo del mercato ortofrutticolo di Gela e del suo circondario e delle merci che venivano dirette nei mercati del Nord Italia.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©