Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ma è solo il recepimento di una sentenza emessa all'estero

Caltanissetta: Tribuale riconosce adozione per mamma single


Caltanissetta: Tribuale riconosce adozione per mamma single
24/08/2011, 14:08

CALTANISSETTA - E' stata una lunga battaglia legale, ma alla fine Cristina Fazzi, pediatra di Enna, ha vinto. La donna aveva adottato in Zambia il piccolo Joseph, di 7 anni, con tanto di sentenza del Tribunale locale. Tornata in Italia, ha chiesto il riconoscimento di tale sentenza, ben sapendo che la legge italiana vieta tale pratica, riservandola esclusivamente alle coppie sposate ed in costanza di matrimonio. Le ci sono voluti due anni, scanditi anche da manifestazioni e proteste in questo campo, ma alla fine ce l'ha fatta: il Tribunale di Caltanissetta le ha confermato l'adozione. Si tratta di un caso rarissimo, nella giurisprudenza nazionale.
E naturalmente si ripropone un problema: perchè non permettere anche ai single di adottare figli? Certo, bisognerà fare uno screening molto più attento rispetto a quello che viene fatto per una coppia, prima della sentenza di adozione, ma a parte questo, quali problemi ci sono?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©