Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Prestigiacomo:"Raggiungere normalità efficiente e condivisa"

Camera approva decreto rifiuti per la Campania

Passato il testo con i nove punti per il piano rifiuti

.

Camera approva decreto rifiuti per la Campania
21/01/2011, 15:01

NAPOLI - Nove punti chiave per il piano rifiuti della Campania. Passa alla Camera il provvedimento contenente disposizioni relative alla gestione dei rifiuti partenopei, che responsabilizza la Regione Campania. Tra i principali punti del testo c’è lo stanziamento di 150 milioni di euro dai fondi per le aree sottoutilizzare fas per bonifiche ambientali, la costruzione di termovalorizzatori, la possibilità di trasportare in altre regioni i rifiuti che non è possibile smaltire in Campania. L’obiettivo del provvedimento è quello di far partire in maniera concreta il ciclo integrato dei rifiuti. Secondo il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, sarà così possibile raggiungere una normalità efficiente e condivisa. Obiettivo di questo decreto - spiega la Prestigiacomo - non è quello di dividere, né di creare frizioni fra le istituzioni locali, bensì quello di aiutare la Campania a superare i ritardi e a innescare nel più breve tempo possibile un regime virtuoso di trattamento e smaltimento dei rifiuti, in un sistema di collaborazione fra le diverse competenze locali e fra queste e lo Stato.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©