Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Camera di Commercio: coda del leone rimossa per manutenzione


Camera di Commercio: coda del leone rimossa per manutenzione
19/10/2009, 16:10

La coda di uno dei leoni di bronzo posta sulle scale d'ingresso del Palazzo della Borsa, in piazza Bovio, a Napoli, non e' stata nuovamente spezzata, come e' apparso in un primo momento, ma e' stata rimossa per manutenzione. Nessun episodio vandalico, per fortuna, ma solo un intervento effettuato su indicazione dall'ufficio provveditorato della Camera di Commercio. Si tratta di un'azione finalizzata alla conservazione del bronzo realizzato nel 1915 dallo scultore Luigi De Luca e dalla Fonderia Chiurazzi (i due leoni raffigurano il 'Genio che domina la forza'). Cinque anni fa, su denuncia del Comitato civico di Santa Maria di Porto Salvo guidato da Antonio Pariante lo stesso leone venne scoperto mutilato da alcuni teppisti e la sua coda di bronzo massiccio venne ritrovata casualmente in un cassonetto di spazzatura adiacente. Allora, grazie all'intervento del presidente Gaetano Cola, si intervenne per la riparazione. ''Ora - dice il commissario dell'ente camerale, Cola - sono ben felice che le cose siano andate in questo modo. Sarebbe stato un altro nuovo, duro, colpo all'immagine della città'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©