Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Camerota, arresti e denunce per abuso edilizio


Camerota, arresti e denunce per abuso edilizio
08/03/2011, 12:03

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’abusivismo edilizio, a Camerota (SA), frazione Marina, e a Centola (SA), frazione Palinuro, alle località “Marco”, “Olivella” e “Isca”, i militari delle Stazioni di Marina di Camerota e di Centola Palinuro (rispettivamente agli ordini del Luogotenente Massimo DI FRANCO e del Mar.A.s.UPS Giuseppe SANZONE), hanno deferito in stato di libertà tre persone, due delle quali non del posto, per il reato di illecito edilizio ed alterazione delle bellezze naturali, in luoghi soggetti a speciale protezione, realizzazione di opere sottoposte a vincolo paesaggistico ed ambientale.

I militari operanti hanno accertato che i predetti, a vario titolo, ed in assenza o difformità al permesso a costruire, a Marina di Camerota, alla località “Marco”, e a Palinuro di Centola, alle località “Olivella e Isca”, avevano realizzato diciotto manufatti edili, consistenti in: tre blocchi cementizi ad uso civile abitazione, una copertura in legno lamellare, una rampa di scale, otto muretti in cemento e blocchi, quattro ambienti da adibire ad abitazione, ed un terrazzo, per una volumetria complessiva di circa settecento mc, ed un valore complessivo di circa cinquecentomila Euro, poi posti sotto sequestro, ad eccezione della rampa di scale e dei muretti, poiché già ultimati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©