Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il progetto del sindaco Domenico Bortone

Camerota, sopralluogo per realizzare un'elisuperficie


Camerota, sopralluogo per realizzare un'elisuperficie
12/01/2011, 12:01


CAMEROTA (Sa) - «Emergenza sanitaria? Diventeremo un Comune all’avanguardia"». Parola di Domenico Bortone, sindaco di Camerota, medico per professione. Con questo spirito ieri mattina si è tenuto a Marina di Camerota il primo sopralluogo in localitá Calanca (nella foto) per la realizzazione di un’elisuperficie attrezzata utilizzabile tutto l’anno, sia di giorno che di notte. Su quest’area una volta sorgevano i depuratori comunali, ora è una zona semi abbandonata.  Insieme al primo cittadino all’incontro ha partecipato anche il direttore della centrale operativa del 118 di Vallo della Lucania Giuseppe Basile, l’assessore ai demani Pierpaolo Guzzo, il presidente del Consiglio Comunale Nicodemo Saggiomo e alcuni rappresentanti dell’associazione di Protezione Civile "Cilento Emergenza". «Riqualificheremo quest’area - spiega Bortone - realizzando un’elisuperficie in grado di servire l’intero territorio comunale sia per problemi di emergenza sanitaria che per l’emergenza incendi». Ma non solo. «Crescere a livello turistico - continua il sindaco di Camerota, Bortone - significa anche assicurare più servizi ai turisti. Con un’ elisuperficie nella frazione Marina i tempi di intervento per un soccorso sanitario saranno ridotti al minimo. Al momento si tratta solo di un progetto ma abbiamo giá contattato degli esperti per realizzare il tutto nel più breve tempo possibile. Naturalmente contiamo anche sull’aiuto di Provincia e Regione».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©