Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sarebbero colpevoli di un omicidio avvenuto nel 2008

Camorra, arrestati due membri degli Scissionisti


Camorra, arrestati due membri degli Scissionisti
23/07/2010, 21:07

SECONDIGLIANO – Luca Raiano, 21 anni ed un suo complice sono stati arrestati a Napoli con l’accusa di aver ucciso Vittorio Iodice, esponente del clan Di Lauro.
I due, appartenenti alla fazione opposta degli Scissionisti, avrebbero agito nel quadro della famosa ”Faida di Secondigliano”. All’epoca del fatto, risalente al 25 gennaio 2008, i due erano minorenni.
L' omicidio di Iodice sarebbe scaturito come reazione all' incendio di sei auto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©