Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il suo nome tra quello dei 100 latitanti più pericolosi

Camorra: arrestato a Bruxelles Vittorio Pirozzi


Camorra: arrestato a Bruxelles Vittorio Pirozzi
05/08/2010, 10:08

BRUXELLES - Vittorio Pirozzi, boss e trafficante internazionale di droga, è stato arrestato ieri a Bruxelles grazie alla collaborazione tra gli agenti della Sezione Catturandi della Questura di Napoli, della polizia belga e dell'Interpol.
Pirozzi, 58 anni, era uno degli esponenti storici del clan camorristico Mariano, attivo nei Quartieri spagnoli, di cui ha fatto parte fino agli inizi degli anni Novanta, controllando la zona di Chiaia a Napoli. Latitante dal 2003, era stato inserito nell'elenco del ministero dell'Interno dei 100 latitanti più pericolosi d'Italia. Le autorità lo hanno rintracciato in un appartamento nel centro della capitale belga ed ora dovrà scontare una condanna definitiva di oltre 15 anni di reclusione per reati legati al traffico di stupefacenti. Per adesso, però, in attesa delle pratiche di estradizione, l'uomo è rinchiuso nel carcere di Bruxelles.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©