Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CAMORRA: ARRESTATO A NAPOLI REGGENTE CLAN MAZZARELLA


CAMORRA: ARRESTATO A NAPOLI REGGENTE CLAN MAZZARELLA
22/10/2008, 17:10

E' stato sorpreso insieme ad altre due persone durante un summit di camorra. Si tratta di Paolo Ottaviano - ritenuto l'attuale reggente del clan Mazzarella -, arrestato dagli agenti della squadra mobile della questura di Napoli. Ottaviano, nipote del capoclan attualmente in carcere, è destinatario di un provvedimento di fermo, emesso dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, per il reato di associazione a delinquere di stampo camorristico. L'uomo, al momento dell'arrivo della polizia era in compagnia di altri due affiliati al clan, anche loro finiti in manette.

A sorprendere i tre esponenti del clan "Mazzarella" - Paolo Ottaviano di 35 anni, Biagio Aiello Rapicano di 27 e Francesco Rinaldi di 50 anno, questi ultimi due arrestati in flagranza per il reato di associazione camorristica di stampo mafioso - sono stati gli agenti dei "Falchi" della VI sezione della Squadra Mobile della Questura di Napoli, in piazza Mercato. I tre, nel corso di una riunione, erano intenti ad effettuare i conti della gestione del mercato di calzature griffate false. I poliziotti hanno sequestrato un catalogo di calzature "Hogan" ed un elenco di commercianti, a cui i prodotti falsificati erano imposti per la vendita sul mercato. Gli agenti hanno, inoltre, sequestrato denaro contante ed un libro mastro attestante la contabilità del clan per la gestione dell'illecito mercato del falso

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©