Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Camorra: arrestato estorsore affiliato a clan Vollaro


Camorra: arrestato estorsore affiliato a clan Vollaro
20/02/2010, 09:02


NAPOLI - Allo scadere dell’ultimatum, imposto alla “vittima di turno”, alla quale aveva chiesto una cospicua somma di denaro, pena la morte, ha creduto di essere ormai vicino alla riscossione di un prestito usuraio. La sensazione, però, è durata solo pochi istanti, visto che gli agenti del Commissariato di P.S. “Portici-Ercolano” erano in attesa di quelle minacce e delle affermazioni che, senza ombra di dubbio, affermassero la sua colpevolezza in modo da stringergli le manette ai polsi. E’ stato così che Michele NOCERINO, pregiudicato ed affiliato al clan Vollaro, è stato arrestato dai poliziotti, nel pomeriggio di ieri, perché responsabile del reato di usura ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. La vittima, a seguito anche della crisi economica, nel luglio 2009, aveva chiesto un prestito, pari alla somma di €.20.000, sul quale era stato imposto un tasso di interesse di gran lunga superiore a quello legale e riconducibile al 10% mensile. A seguito della restituzione del capitale prestato e degli interessi maturati, quantificati in €.15.000, in circa 7 mesi, NOCERINO ha messo in atto gravi violenze nei confronti dell’abitazione della vittima e, dopo averla minacciata di morte, gli ha offerto un’ultima opportunità di saldare il suo debito, prima di passare alle vie di fatto. I poliziotti, che a debita distanza hanno seguito l’incontro dell’estorsore-usuraio con la sua vittima, sono prontamente intervenuti, bloccando ed arrestando NOCERINO. A seguito di perquisizione, NOCERINO è stato trovato in possesso di titoli bancari, non intestati, per l’importo di €.200.000 nonché documentazione, sulla quale sono in corso indagini per accertare altre possibili vittime taglieggiate. NOCERINO, che la settimana prossima compierà 58anni, a seguito dell’arresto, ha accusato un malore ed essendo cardiopatico, è stato condotto presso l’ospedale Maresca, ove attualmente è piantonato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©