Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Il figlio del boss Michele preso insieme a due persone

Camorra: arrestato in Calabria il reggente del clan D’Alessandro


Camorra: arrestato in Calabria il reggente del clan D’Alessandro
19/08/2009, 21:08

Vincenzo D’Alessandro, figlio del capoclan Michele, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile della Questura di Napoli. L’uomo, 33 anni, è considerato il reggente del clan D’Alessandro, attivo a Castellammare di Stabia, nel Napoletano. I poliziotti lo hanno scovato a Rende, nel Cosentino, mentre era insieme ad altre due persone, entrambe di Castellammare di Stabia, all’interno di un centro commerciale, senza documenti. Nei suoi confronti pendeva il ripristino di una misura cautelare di un anno in casa lavoro, emessa dal tribunale di Napoli nel luglio 2009. D’Alessandro, già noto alle forze dell’ordine, ha già due condanne in giudicato per associazione per delinquere di stampo mafioso e per traffico di stupefacenti.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©