Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In manette Luigi Roma, 50enne del Vasto Arenaccia

Camorra, arrestato latitante del clan Contini

Blitz nella roccaforte del quartiere napoletano

Camorra, arrestato latitante del clan Contini
16/09/2013, 20:54

NAPOLI. L'hanno individuato nel quartiere roccaforte del clan, Vasto Arenaccia, dove un tempo i Contini erano un nome di peso della Camorra di Napoli. Luigi Roma, 50 anni, un curriculum criminale di spessore e, per gli investigatori salito negli ultimi tempi ai vertici della cosca, e' stato arrestato dalla squadra mobile della questura di Napoli venerdi' scorso, ma la notizia si e' appresa solo oggi. L'uomo era latitante da fine agosto, destinatario di un provvedimento del tribunale di Rimini per un cumulo pene per 3 anni 5 mesi e 24 giorni complessivamente. Ad aprile scorso, gli uomini della Mobile avevano sorpreso Romano in un summit in un 'basso' (locale terraneo adibito ad abitazione) dello stesso quartiere nel quale erano presenti Ettore Bosti, figlio del boss Patrizio, e Antonio Aieta, cognato del capoclan Edoardo Contini. La cattura di Romano, grazie a servizi tradizionali di investigazione, compreso il pedinamento dei familiari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©