Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Il latitante si nascondeva ad Ercolano

Camorra: arrestato reggente del clan Ascione-Papale


.

Camorra: arrestato reggente del clan Ascione-Papale
05/04/2011, 10:04

ERCOLANO- Un altro importante tassello nella lotta alla criminalità organizzata viene messo a segno dalle forze dell’ordine. Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno catturato, dopo un breve inseguimento sui tetti, il latitante Ciro Papale di 49 anni, ritenuto reggente del clan camorristico degli “Ascione- Papale” attivo nella zona vesuviana. Già dal 2008 i militari erano sulle sue tracce, dopo che riuscì a sfuggire ad un ordine di carcerazione per traffico di stupefacenti ed alla custodia cautelare per associazione a delinquere ed estorsione aggravate dal metodo mafioso. Come da copione anche Papale detto “Bottone”  è stato stanato non lontano dalla “piazza” dove lavorava, i carabinieri infatti lo hanno individuato ad Ercolano in un appartamento di via Trentola, al momento dell’irruzione nell’abitazione si trovava in compagnia del suo nucleo familiare e di un nipote, l’uomo ha cercato di sfuggire alla cattura salendo sul tetto dell’abitazione con la speranza di far perdere le proprie tracce ancora una volta ma così non è stato perché i carabinieri lo hanno fermato su un terrazzino adiacente, dopo le formalità di rito è stato condotto nel carcere di poggio reale a disposizione delle autorità giudiziarie. Dovrà rispondere del reato di associazione a delinquere ed estorsione aggravate dal metodo mafioso.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©