Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Camorra: beni per 1 milione sequestrati a esponente dei Belforte


Camorra: beni per 1 milione sequestrati a esponente dei Belforte
01/07/2009, 15:07

Beni per circa un milione di euro, tra cui due ville, sono stati sequestrati ad Antonio Della Ventura, considerato esponente del clan Belforte. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della Squadra Mobile di Caserta, su decreto del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Le due ville misurano rispettivamente 500 e 300 metri quadrati e si trovano a Caserta in via Petrarelle. Sono finiti sotto chiave durante l’operazione anche depositi di risparmio, libretti postali e conti correnti. Della Ventura, 45 anni, è attualmente detenuto. E’ stato condannato per associazione mafiosa e traffico di sostanze stupefacenti, considerato a capo di un nutrito gruppo criminale dedito al narcotraffico nel capoluogo casertano e collegato direttamente al clan Belforte di Marcianise.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©