Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Camorra: Don Merola, non è stato semplice furto ma segnale


Camorra: Don Merola, non è stato semplice furto ma segnale
13/10/2010, 14:10


NAPOLI - "Mi auguro che il caso non sia trattato come un semplice episodio di furto, ma per quello che é, cioé un segnale nei nostri confronti". Lo ha detto don Luigi Merola, il parroco impegnato nella lotta alla malavita, che giorni fa ha subito il furto di un camion e degli attrezzi davanti alla fondazione "A voce d"e creaturé. Merola ha precisato che il fatto che stava lavorando alla realizzazione di un campetto di calcio, non è un caso. "Mi auguro che ci sia qualche altra ditta che si voglia impegnare a realizzare il campetto - ha detto Merola - sono provato da questo ennesimo episodio, ma non mollo e spero lo facciano anche gli altri, il Comune ci è stato ancora una volta, subito, vicino". Il sindaco Rosa Iervolino Russo, parla di un episodio incredibile considerando che è accaduto ad una associazione "che lavora con i bambini e lo fa senza chiedere niente a nessuno".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©