Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Camorra: estorsioni a parenti di pentiti, arrestato ‘lo schizzato’


Camorra: estorsioni a parenti di pentiti, arrestato ‘lo schizzato’
17/02/2009, 21:02

I carabinieri della compagnia di Casal di Principe hanno arrestato Vincenzo Letizia detto 'o schizzato di 23 anni per il reato di associazione per delinquere di stampo mafioso finalizzata alle estorsioni. Letizia, considerato vicino al clan del killer Giuseppe Setola, catturato a gennaio, stando alle indagini avviate dalla sezione operativa dei carabinieri di Casal di Principe, e' accusato di aver intimidito e minacciato di morte la moglie del collaboratore di giustizia Emilio Di Caterino, quando era ancora latitante, al fine di farsi consegnare l'autovettura in uso alla donna. Questa sera e' stato arrestato su richiesta della Dda di Napoli che ha emesso un provvedimento di fermo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©